Home / Torino e Provincia / Brandizzo / BRANDIZZO. Gli ex lavoratori Martor donano 1200 euro
SCIOPERO MARTOR

BRANDIZZO. Gli ex lavoratori Martor donano 1200 euro

E’ così che gli ex lavoratori della Martor hanno voluto ricambiare la solidarietà ricevuta dal paese durante i giorni della lotta sindacale. Hanno silenziosamente attivato una raccolta fondi, racimolando in pochissimo tempo ben 1200 euro da destinare alla causa alimentare.

“In un momento così difficile per la nostra Comunità, dove la solidarietà, quella vera, non di facciata, si fa pesante, i lavoratori ex Martor che per mesi si sono battuti con forza per la salvaguardia del posto di lavoro, hanno donato 1200 euro alla causa dell’emergenza alimentare, alle famiglie bisognose e in difficoltà che devono mangiare”  spiega il sindaco Paolo Bodoni.

“Un grazie di cuore, da amico, un abbraccio fraterno vada a tutte quelle donne e quegli uomini che hanno voluto dimostrare la loro riconoscenza per la solidarietà ricevuta dai brandizzesi, quando loro erano in lotta per “mangiare”.
Grazie, grazie, e non finirò mai di ringraziarvi.
Non ho avuto modo e tempo di seguire bene l’evolversi della vostra vicenda, amara e triste comunque per qualcuno, perché devo dire che da quando sono Sindaco ho avuto poco tempo per riflettere e perseguire le mie idee, idee di condivisione e unione di intenti per una Comunità coesa e solidale.
Spero veramente in tempi migliori, per tutti noi”.

Commenti

Blogger: Maria Di Poppa

Maria Di Poppa
Letteralmente

Leggi anche

san benigno biometano

SAN BENIGNO. 1.600 firme contro il progetto per l’impianto a biometano

Sono quasi 1.600 le firme consegnate nei giorni scorsi al sindaco di San Benigno, Giorgio …

rocca rifiuti

ROCCA. Cumulo di rifiuti all’ingresso del paese, monta la rabbia

ROCCA. Un cumulo di rifiuti all’ingresso del paese, nella strada provinciale che lo collega con …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *