Home / BLOG / Brandizzo: allarme truffe e furti
carabinieri
carabinieri

Brandizzo: allarme truffe e furti

In questo periodo la criminalità dilaga e per Brandizzo e comuni limitrofi è un periodo veramente difficile. In queste settimane si sono moltiplicati gli episodi di rapine in molti esercizi commerciali brandizzesi, gli ultimi in ordine di tempo quelli accaduti presso la farmacia Saroglia di via Volpiano e presso il Famila.

Voglio porre particolare attenzione alle truffe e ai furti che si stanno verificando a danno soprattutto delle persone deboli e degli anziani con sempre più frequenza.

I social network in questo caso possono essere utili come condivisione di esperienze e per mettere in guardia da episodi di vita vissuta realmente accaduti. Prendo delle parole pubblicate in un post da un utente di facebook di Settimo Torinese, in merito ad un fatto realmente accaduto, per mettere in guardia i nostri concittadini: “Sono arrivati due tizi con le tute arancioni dicendo che c’è stato un guasto e che acqua e gas si erano mischiati, che hanno lanciato un tracciante nelle tubazioni dell’ acqua e che dovevano verificare in casa, poi una volta entrati hanno fatto aprire tutti i rubinetti dell’ acqua, devono aver spruzzato qualcosa di acre che faceva venire mal di gola e lacrimare, hanno detto che era una reazione chimica e hanno detto di staccare tutte le prese di corrente, spegnere i telefoni e mettere oro e soldi in buste di plastica perché avrebbe corroso la filigrana e l’oro. Poi hanno fregato le buste coi soldi e sono andati via approfittando della confusione e dello sgomento. Tutto questo è successo al Borgo Nuovo. Fate attenzione e ditelo ai vostri genitori, mio padre non è ne stupido ne ingenuo, eppure l’hanno infinocchiato per bene”.

Continua poi, con alcune considerazioni, in un altro post: “Attenzione a un fattore importante: non è una truffa. E’ una rapina vera e propria! Questi due sono entrati in casa mentre mia figlia apriva il cancello per far entrare mio padre con la macchina. Forse è stato meglio che si siano lasciati convincere a tirare fuori soldi e oro, perché avrete sentito tutti di gente che ha picchiato selvaggiamente un anziano o due persone per pochi spiccioli. E sono in gamba, maledetti loro. Sono davvero bravi, non li sottovalutate pensando di essere immuni e che voi siete furbi e non vi fregano. Sono dannatamente in gamba. Non ti danno il tempo di reagire, ti mettono sotto pressione e ti mandano in confusione, poi cominciano a correre di qua e di là. Tutto studiato per spiazzarti. E poi la storia dello spray che hanno usato mi spaventa. Mio padre ha avuto mal di gola per tutto il giorno. Possono usarlo per spaventare, ma possono usarlo anche per fare del male”.

Secondo quanto si è a conoscenza questi impostori stanno agendo nelle zone di Settimo, Chivasso, Volpiano e Montanaro dunque anche Brandizzo potrebbe essere nel mirino di questi malviventi.

Ho voluto condividere quanto postato su facebook da un cittadino settimese, affinché possiate informare le vostre famiglie ed essere edotti sui metodi utilizzati per truffare i cittadini.

 

 

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

BORGARO. Lavoro: operai senza permesso soggiorno, denunciato

L’amministratore unico di una ditta di lavori edili è stato denunciato dai carabinieri per avere …

Carabinieri (foto d'archivio)

PISCINA. Tentano scardinare bancomat con carro attrezzi, in fuga

Hanno tentato di asportare uno sportello bancomat agganciandolo a un carro attrezzi ma sono stati …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *