Home / Piemonte / Cuneo / BRA. Truffa all’Inps, denunciato artigiano cuneese

BRA. Truffa all’Inps, denunciato artigiano cuneese

Fatture per prestazioni inesistenti e truffe ai danni dell’Inps per l’erogazione di sovvenzioni connesse al licenziamento dei lavoratori. Un artigiano di Bra, R.D., classe 1970, è stato denunciato dalla guardia di finanza, insieme ad altre sei persone che indicava come dipendenti, al termine di una complessa verifica che ha smascherato un complicato meccanismo fraudolento. L’artigiano emetteva sistematicamente fatture per operazioni inesistenti, e riscuoteva sovvenzioni connesse al licenziamento dei lavoratori e stanziamenti per contributi previdenziali loro associati.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

TORINO. La città scende in piazza per le olimpiadi, ma Appendino non ha rimpianti

Di fare la “stampella” a Milano, non ne aveva nessuna intenzione. Ed anche ora che …

TORINO. Scontro Salvini-Di Maio per il via libera ai bandi per i lavori della Tav

Via libera ai bandi per i lavori, in Italia, della Torino-Lione. All’indomani dell’ultimatum al governo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *