Home / Sport / Boxe / BOXE. Spettacolore ko di Arvelo a Torino
Faccia a faccia tra Christian Arvelo e Altin Dedej
Faccia a faccia tra Christian Arvelo e Altin Dedej

BOXE. Spettacolore ko di Arvelo a Torino

Quale miglior modo per iniziare il nuovo percorso da professionista che una vittoria per ko alla prima ripresa. Christian Arvelo, sabato sera sul ring della bocciofila Piero e Mario Trombetta di Torino, ha risposto in questo modo a tutti coloro che nutrivano dubbi sulle sue motivazioni. Restare lontano dal ring per poco meno di 3 anni è pesato non poco al pugile originario di Santo Domingo, ma il rientro sul quadrato non poteva essere migliore. Avversario sul quadrato il pugile pro albanese di stanza a Piacenza Altin Dedej, già affrontato e sconfitto da Arvelo nell’agosto 2011 a Toscolano Maderno, sul lago di Garda. In quell’occasione, al suo debutto da professionista, Christian si impose con verdetto ai punti al termine dei 6 round in programma, ma questa volta è andata diversamente. Guidato all’angolo dal tecnico Dino Orso, il settimese ha ripagato la fiducia di tutti quelli che hanno creduto in lui, in primis proprio Orso. Una partenza a razzo quella di Arvelo, culminata con il ko nel round iniziale con un potente gancio sinistro che ha mandato in visibilio il pubblico presente a bordo ring e sulle tribune, accorso numeroso per “El Marenguero”

L’insegnante torinese ha parole di elogio per il suo pugile: “Christian ha chiuso il match subito con il suo colpo migliore, il gancio sinistro. In allenamento avevamo preparato questa tattica e sul ring ha eseguito alla lettera le indicazioni. Avrei preferito vederlo all’opera per tutti e 6 i round, ma il ko è spettacolo puro e il pugilato professionistico vive di queste emozioni”. Orso, organizzatore di questa serata come All Boxing Team insieme alla Boxe Club Ilio Baroni e alla Pound for Pound, presenta infine i prossimi impegni di Arvelo: “Il 29 novembre prossimo Christian potrebbe combattere a Losanna, in Svizzera. Qualcosa finalmente si muove dopo questo match di rientro: era il nostro obiettivo”.

Commenti

Blogger: Glauco Malino

Glauco Malino
Tutti pazzi per lo sport

Leggi anche

Riccardo Mosca e lo staff tecnico della Dynamic Sport

NUOTO. Riccardo Mosca alla guida del gruppo Assoluti della Dynamic Sport Biella

Un nuovo staff tecnico, il rinnovo dell’accordo sportivo (quadriennale) tra In Sport Rane Rosse e …

SETTIMO. Annamaria Gilardi: “Grazie per il vostro entusiasmo, ma quando si prende un impegno bisogna continuare”

Erano partite con grande entusiasmo, poi la calda estate ha fatto evaporare l’impegno delle volontarie …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *