Home / Sport / Boxe / BOXE. Nel 2019 la Boxe Chivasso spegne 25 candeline: un anno da vivere tutto d’un fiato

BOXE. Nel 2019 la Boxe Chivasso spegne 25 candeline: un anno da vivere tutto d’un fiato

Manca un mese e mezzo all’arrivo del 2019, un anno importante per la Boxe Chivasso. Nelle ultime settimane del 2018 non mancheranno gli appuntamenti importanti in campo giovanile e nel settore della light boxe, poi sarà il momento di celebrare il 25° anniversario del sodalizio sportivo guidato dal presidente Gian Luca Timossi. Nel 1994, infatti, la Boxe Chivasso riaprì i battenti e da quel momento ha rappresentato un fondamentale punto di riferimento in città.

E gli obiettivi, per questa prestigiosa ricorrenza, non possono che essere ancora più ambiziosi. A svelarli è il tecnico Angelo Fabiano: “Il 2019 sarà un anno importante per noi e vogliamo affrontarlo nel migliore dei modi. Il settore giovanile sta continuando a crescere, sia in termini di iscritti che di qualità dei risultati ottenuti. Il podio nei vari Criteria Giovanili Regionali organizzati dal Comitato Piemonte e Valle d’Aosta della Federazione Pugilistica Italiana è una piacevole consuetudine, così come la partecipazione a importanti manifestazioni a carattere nazionale come il Trofeo CONI. Possiamo puntare a fare sempre meglio. Nella light boxe, negli ultimi anni abbiamo avuto diversi campioni regionali, un campione d’Italia (Nazzareno Cadeddu) e un vice campione nazionale (Daniele Coscarelli): il nostro intento è quello di confermarci anche nel 2019, rimanendo ai vertici tricolori. Infine, nel 2019 punteremo con forza sul settore agonistico. Cristian Lopez nei 60 kg, Prince Muyumba Mbombo nei 64 kg, Abdelouahab Moubane nei 69 kg, Francesco Ciconte nei 75 kg e Stefano Bertano nei 90 kg sono tutti attesi al loro debutto sul ring. Alcuni provengono dalla light boxe, altri approdano direttamente all’agonismo: tutti, comunque, muoveranno i primi passi sul quadrato per fare esperienze e migliorare di combattimento in combattimento”.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

BASKET. La Nazionale Italia si giocherà il pass per Tokyo 2020 dal 23 al 28 giugno

Victoria (Canada), Spalato (Croazia), Kaunas (Lituania) e Belgrado (Serbia). Sono queste le quattro sedi scelte …

SCI ALPINO. Le sorelle Delago e Curtoni raggiungono gli altri azzurri a Copper Mountain

Si arricchisce la pattuglia italiana presente a Copper Mountain sulle nevi americane. Il prossimo 18 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *