Home / Sport / Boxe / BOXE. Negro e Fabiano portano Chivasso al Trofeo CONI di Senigallia
CONI

BOXE. Negro e Fabiano portano Chivasso al Trofeo CONI di Senigallia

Luciano Negro della Boxe Chivasso a Senigallia con i campioni di domani. Classe 2006, il giovanissimo pugile della Boxe Chivasso si appresta a partecipare con la Rappresentativa del Comitato Regionale Piemontese della Federazione Pugilistica Italiana al Trofeo CONI Kinder+Sport, importante appuntamento agonistico riservato ai campioni Under 14 di tutta Italia sono pronti ad ‘invadere’ Senigallia. Nelle Marche, dal 21 al 24 settembre, oltre 3500 ragazze e ragazzi di età compresa tra i 10 e i 14 anni, accompagnati da circa 700 tecnici in rappresentanza dalle varie regioni italiane, saranno protagonisti di questa che è la manifestazione sportiva giovanile più prestigiosa a livello nazionale. Una vera e propria Mini Olimpiade italiana articolata in 41 impianti scelti fra 11 Comuni della Provincia di Ancona, con 31 Federazioni Sportive Nazionali e 8 Discipline Sportive Associate coinvolte, alla quale prenderanno parte anche due delegazioni estere, in rappresentanza di Stati Uniti e Canada.
Dopo Caserta, Lignano Sabbiadoro e Cagliari, lo sport italiano, grazie al lavoro del CONI Nazionale, si dà quindi appuntamento a Senigallia: ultima tappa di un percorso affrontato provincia per provincia, regione per regione, volto a far divertire e sognare, nel nome dello sport. Con in campo loro: i campioni di domani. Tra questi, proprio Negro, che sarà accompagnato al Trofeo CONI dal tecnico chivassese Angelo Fabiano, responsabile piemontese dell’Attività Giovanile. Luciano, vice campione regionale della categoria Canguri, si è qualificato per Senigallia grazie al primo posto ottenuto il 18 giugno scorso nel Criterium Regionale Giovanile di Andorno Micca, designato dal Comitato Piemonte e Valle d’Aosta della Federazione Pugilistica Italiana come prova di selezione per il Trofeo CONI. Una grande soddisfazione per tutta la Boxe Chivasso e per il giovanissimo atleta, che nelle Marche vivrà un’esperienza indimenticabile.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

CHIVASSO. “Castello, rimuovi quel vecchio cantiere dall’area di Sabiunè”

Ha cominciato a riunirsi da pochi giorni, dopo il periodo di lockdown, e subito ha …

CASTELROSSO. Tutta la frazione piange la scomparsa di Enzo Blatto, 68 anni, pensionato

Un lutto tremendo ha colpito sabato mattina, al suo risveglio, la comunità di Castelrosso. E’ …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *