Home / Torino e Provincia / Bosconero / BOSCONERO. Firmato Donna, progetto della Compagnia del Pomo e della Punta
Donne

BOSCONERO. Firmato Donna, progetto della Compagnia del Pomo e della Punta

L’associazione sportiva dilettantistica Compagnia del Pomo e della Punta di Bosconero promuove il progetto “Firmato: donna II” dedicato alla sicurezza individuale. L’appuntamento è gratuito, offerto alle cittadine maggiorenni.
“Firmato donna – sottolinea la responsabile Lorena Quartero – vuole proporre in tre appuntamenti un nuovo laboratorio esperienziale dove scoprire che i concetti di sicurezza ed equilibrio vanno a braccetto”. Dal vocabolario “Lo Zingarelli” l’equilibrio viene definito come “stato di un corpo che si verifica quando le risultanti delle forze applicate e dei loro momenti sono nulle”. “L’esperienza rimanda alla capacità di un individuo di ricercare il proprio equilibrio veramente come risultato – aggiunge Quartero -, ossia nella possibilità di trovarlo passando dalla stabilità all’instabilità e armonizzando ciò che appare inconciliabile. Confondere l’equilibrio con la staticità significa rinunciare al movimento, al cambiamento, al mettersi in gioco”.
Gli incontri si svolgeranno il 26 febbraio, il 4 e l’11 marzo dalle ore 21 alle 22:30 presso la Palestra delle scuole medie. I temi trattari saranno: respirazione ed equilibrio, il respiro è ritmo e cadenza, il respiro è resistenza, il respiro è concentrazione. Il corpo umano (parte prima), dove applicare chiavi, leve e torsioni, il costo energetico del movimento. Il corpo umano (parte seconda), brevi cenni di primo soccorso. Info: 3474775347.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

CIRIÈ. Al via il progetto per l’alloggio solidale femminile

Il primo progetto di “Alloggio solidale”, destinato a soggetti di sesso maschile, nacque a Ciriè  …

Roberto Bonome, consigliere Lega di Rivarolo

RIVAROLO. Sottopasso, Bonome: “Non bisognava aspettare il morto”

Una ferita aperta nel cuore dei canavesani la morte di Guido Zabena, operaio di Favria …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *