Redazione

di: Redazione

Home / In provincia di Vercelli / BORGO D’ALE. A piedi lungo l’autostrada, travolto e ucciso da due auto

BORGO D’ALE. A piedi lungo l’autostrada, travolto e ucciso da due auto

118 ambulanza

Un 38enne di origine marocchina residente ad Alba (Cuneo), Naji Kaddour, è morto la scorsa notte travolto da due auto sull’autostrada Torino-Milano. L’uomo stava camminando a piedi, lungo la carreggiata che da Borgo D’Ale porta a Rondissone, quando, a 500 metri dell’area di servizio di Cigliano (Vercelli), è stato investito. Vani i tentativi di rianimarlo dei medici e degli infermieri del 118.
Sull’accaduto indaga la polizia stradale della sottosezione di Novara Est, impegnata a ricostruire la dinamica dell’incidente e a capire perché l’uomo camminasse a piedi in autostrada.

Commenti

Leggi anche

SALUGGIA. LivaNova annuncia 61 licenziamenti

Il mercato non “tira” più, i prodotti si vendono meno, e la LivaNova - ex …

VERCELLI. Aprc si insedia a Vercelli. Previsti tra 800 e 1.500 nuovi posti di lavoro

APRC Group, una holding francese da 84 milioni di fatturato nel 2017, attiva nel settore …