Home / Torino e Provincia / Borgaro Torinese / BORGARO. Maltrattava la madre di 74 anni, arrestato un 52enne
sequestrati alimenti dai carabinieri del Rac
CARABINIERI

BORGARO. Maltrattava la madre di 74 anni, arrestato un 52enne

Per cinque anni, dal 2015 a oggi, ogni scusa era buona per urlare, litigare e mettere la mani addosso alla madre, una donna di 74 anni.
Violenze che consistevano in spintoni, schiaffi o pugni. E, come se non bastasse, calci.
E anche nella tarda serata di martedì 18 agosto, attorno alle 23, un 52enne di Borgaro ha nuovamente inveito contro la madre, colpendola con calci e pugni.
Questa volta, però, in via Cirié a Borgaro sono arrivati i carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Venaria e dai colleghi della stazione di Caselle, chiamati da alcuni residenti.
All’arrivo dei militari, l’uomo ha provato a negare tutto, ma i segni sul volto della madre hanno affermato l’esatto contrario.
E così sono scattate le manette ai polsi del 52enne, arrestato con l’accusa di “maltrattamenti in famiglia”.
Anche martedì sera, il litigio finito in violenza è nato per i soliti futili motivi. E se il 52enne é stato portato in carcere a Ivrea, la madre, invece, è stata portata in ambulanza all’ospedale di Ciriè per i controlli di rito: è stata poi dimessa qualche ora dopo, al completamento degli accertamenti clinici, con una prognosi di sette giorni.
“Subisco violenze da cinque anni. E non so ancora adesso il perché”, ha detto con le lacrime agli occhi la 74enne ai militari.

Commenti

Blogger: Claudio Martinelli

Claudio Martinelli
Giornalismo "reale"

Leggi anche

Farmacia

Covid: test rapidi anche in farmacia a 35/40 euro

In Piemonte inizia da oggi l’utilizzo dei test rapidi per individuare le persone positive al …

SETTIMO. Covid, a rischio i precari dell’Outlet

“Nei fine settimana i negozi del nostro outlet realizzano il 40% del fatturato. Il nostro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *