Home / Torino e Provincia / Bollengo / BOLLENGO. Cartolina d'altri tempi

BOLLENGO. Cartolina d'altri tempi

Dalla scorsa settimana fa bella mostra di sé (l’installazione sarà completata nei prossimi giorni), su una parete che si affaccia sul parcheggio di via Angelo Ricca, una gigantografia che riproduce una cartolina di inizio secolo scorso, raffigurante com’era un tempo il tratto di paese che l’occhio di chi percorre oggi la strada ha davanti a sé. “E’ la riproduzione di una immagine – dice il Sindaco Luigi Ricca, – già contenuta nel volume “Bollengo, sul filo della memoria” edito 2 anni or sono. La cartolina, che è del 1910, rappresenta non solo lo stato dei luoghi di allora (sullo sfondo si vede l’antica Casa Milano, l’ Asilo Infantile, ora demolita per fare spazio alla sede della Nuova Torre), ma anche tante persone, verosimilmente la popolazione residente in zona, che orgogliosamente si fanno riprendere, consapevoli di tramandare, attraverso la cartolina, la loro immagine nel tempo.” “La gigantografia – continua – abbellisce il luogo, fa da arredo urbano, e ci restituisce l’atmosfera di un tempo. L’iniziativa potrà essere replicata anche in altre parti del paese, migliorando la qualità dell’immagine del centro abitato.” L’effetto visivo dell’installazione sarà ancora più efficace dopo l’intervento di restauro della facciata dello stabile su cui è appoggiata, che il proprietario farà nei prossimi mesi.

Commenti

Blogger: Andrea Bucci

Andrea Bucci
Minuto per minuto

Leggi anche

IL TABACCAIO IACHI BONVIN

PAVONE. Il tabaccaio Iachi Bonvin racconta la sua versione in Procura

Giacca azzurra, camicia bianca e pantalone scuro. Il tabaccaio Marcellino Franco Iachi Bonvin, accusato di …

VISTRORIO. Delitto Moschini, per la difesa non fu premeditato

Sarà aggiornata al 14 luglio l’udienza preliminare per l’omicidio del 57 enne Roberto Moschini, detto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *