Home / Piemonte / Biella / BIELLA. Violenza donne: marito violento finisce in carcere
Violenza sulle donne (foto d'archivio)

BIELLA. Violenza donne: marito violento finisce in carcere

Custodia cautelare in carcere per un biellese di 50 anni, denunciato dalla moglie per maltrattamenti. Gli agenti guidati dal commissario Marika Viscovo hanno chiesto e ottenuto dal gip il provvedimento in seguito alle dichiarazioni raccolte dalla donna che, incinta e accompagnata dalla figlia minorenne, si è recata in ospedale per farsi medicare ferite evidenti frutto di violenza in famiglia.
La squadra mobile ha ricostruito la vicenda e, seguendo le linee guida della Procura sulla violenza di genere, ha fermato il marito violento mentre la moglie è stata accompagnata in una struttura protetta.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

TORINO. ‘Torna al tuo paese’, insulti su bus a migrante disabile

Aggredito e insultato su un tram di Torino perché marocchino e disabile. A denunciare l’accaduto …

TORINO. Piemonte: listino Chiamparino, solo tre posti al Pd

“Nell’incontro di oggi pomeriggio con la coalizione si è convenuto che tutte le liste che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *