Redazione

di: Redazione

Home / Piemonte / Biella / BIELLA. Usa un assegno falso per acquistare un’auto da 50 mila euro, arrestato

BIELLA. Usa un assegno falso per acquistare un’auto da 50 mila euro, arrestato

Ha cercato di comperare un’automobile da 54mila euro con un assegno falso, ma il venditore, un privato di Cavaglià che aveva pubblicato l’annuncio su un sito internet, si è insospettito e ha chiamato i carabinieri. Al 39enne, senza fissa dimora, i carabinieri hanno sequestrato un assegno falso da 50.2500 euro in contanti, oltre a una patente e una carta d’identità false e hanno arrestato l’uomo, pregiudicato, per possesso di documenti falsi, tentata truffa e ricettazione. Ora l’uomo è stato rimesso in libertà con il divieto di dimora nel Biellese.

Commenti

Leggi anche

TORINO. Droga: pusher della movida, arrestato 2 volte in 4 giorni

Era considerato il ‘pusher della movida’, lo spacciatore che vendeva stupefacenti vicino a ristoranti, club …

Controlli alla frontiera

BIELLA. Accoltellato nel Biellese, fermato aggressore, è il fratello

E’ stato fermato dai carabinieri al valico del Gran San Bernardo (Aosta), mentre tentava di …