Home / Piemonte / Biella / BIELLA. Tenta di strangolare la moglie, 80enne piantonato in ospedale
Auto contro un muro. La scorsa notte un automobilista è morto sul colpo dopo aver perso il controllo della sua Citroen che si è schiantata contro un muro
CARABINIERI

BIELLA. Tenta di strangolare la moglie, 80enne piantonato in ospedale

Un uomo di 80 anni, residente a Pettinengo, è stato arrestato dai carabinieri per tentato omicidio: in un raptus di rabbia, ha tentato di strangolare la moglie che ora si è ricoverata in ospedale a Biella in condizioni che non sarebbero gravi. Il marito è stato portato nel reparto psichiatrico dello stesso nosocomio e ora è in attesa della convalida dell’arresto, prevista domani.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

TORINO. Coronavirus: scuole e chiese chiuse. Salta anche la gita

IL VIRUS FA CHIUDERE SCUOLE E ATENEI Dal Piemonte al Veneto, dalla Lombardia all’Emilia Romagna, …

Cumiana

Coronavirus: Cumiana blindata, tre cinesi in quarante, chiuso il pronto soccorso di Tortona

Sono di Cumiana (Torino), marito e moglie, due dei sei pazienti piemontesi trovati positivi al …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *