Home / Piemonte / Biella / BIELLA. Impiantato ‘ombrellino’ anti ictus all’Asl
medico
medico

BIELLA. Impiantato ‘ombrellino’ anti ictus all’Asl

È gia a casa da alcuni giorni il primo paziente trattato al cuore con la tecnica dell”ombrellino’ nel reparto di Cardiologia dell’Ospedale di Biella. Si tratta di un dispositivo che una volta impiantato assume la forma di un ombrello e serve a chiudere l’auricola (un piccolo recesso dell’atrio sinistro dove nei pazienti con fibrillazione atriale si formano piccoli coaguli).
Una procedura di cardiologia interventistica effettuata nella sala ‘Roberto Borsetti’, con le attrezzature donate dalla Fondazione Famiglia Caraccio. “Questo ‘ombrellino’ – spiega il direttore della Cardiologia dell’Asl di Biella, Marco Marcolongo – serve a prevenire il movimento dei coaguli nell’auricola, una protezione che impedisce la formazione di ostruzioni che possono generare ischemie cerebrali. Una procedura molto delicata che viene guidata ecograficamente utilizzando la tecnica transesofagea, un esame diagnostico che consente di visualizzare l’auricola e prendere le misure per adattare il dispositivo su misura del paziente”.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

TORINO. Ucciso in riva al Po:amici, insopportabile non sapere perché

“E’ insopportabile non sapere chi ha agito in quel modo e perché”. Gli amici di …

Polizia

NOVARA. Droga: 15 kg sequestrati

Quasi 15 kg di sostanze stupefacenti sono stati sequestrati in due distinte operazioni della Squadra …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *