Home / Piemonte / Biella / BIELLA. Cede muro piscina in costruzione, grave artigiano

BIELLA. Cede muro piscina in costruzione, grave artigiano

Sono gravi le condizioni di un artigiano di 53 anni travolto da un muro di contenimento mentre stava ultimando la costruzione della piscina di una villa a Zubiena, nel Biellese. A dare l’allarme è stato il proprietario dell’abitazione che, in attesa dell’arrivo del 118, ha estratto l’uomo dalle macerie. In arresto cardiaco, è stato rianimato dai sanitari e poi trasportato all’ospedale Maggiore di Novara, dove è ricoverato in prognosi riservata.
Sul posto sono intervenuti i carabinieri e lo Spresal. La Procura ha aperto un fascicolo.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

SETTIMO. Lutto per l’ex Consigliere Comunale Michele Marchitto

Simone Corradengo, giornalista e nipote dell’ex consigliere comunale Michele Marchitto, ci ha inviato l’articolo per …

LANZO – Riflessioni sulla pandemia dalle Valli di Lanzo

Sono le minoranze più rumorose, lo sappiamo bene, a farsi notare di più in ogni …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *