Home / Torino e Provincia / Beinasco / BEINASCO. Lavoro: camerieri per 20 ore al giorno, blitz della Finanza
Guardia di finanza
Guardia di finanza

BEINASCO. Lavoro: camerieri per 20 ore al giorno, blitz della Finanza

Tra camerieri, cuochi e lavapiatti c’era chi lavorava anche venti ore al giorno; ma tutti erano pagati come se fossero impiegati per poche ore, e senza straordinari. Questa la situazione che hanno scoperto i militari della guardia di finanza del Gruppo Orbassano nel corso di un controllo in un ristorante giapponese di Beinasco (Torino). Lo stipendio, fra l’altro, veniva consegnato rigorosamente in contanti. La responsabile del locale, una imprenditrice di origini cinesi, rischia sanzioni per oltre 60 mila eur

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

CAREMA. Un malore improvviso strappa alla vita l’ex sindaco Giovanni Aldigheri

Aveva 67 anni anni il vicesindaco Giovanni Aldigheri e nulla che facesse presagire la tragedia. …

CHIVASSO. Moretti: “Lascio per il lavoro in ospedale”. Castello ringrazia l’ormai ex assessore

Annunciato ieri, è arrivato oggi il comunicato ufficiale da Palazzo Santa Chiara, a firma dell’ufficio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *