Home / Torino e Provincia / Beinasco / BEINASCO. Guada il torrente Sangone e affonda nel fango, è salvo
Foto d'archivio

BEINASCO. Guada il torrente Sangone e affonda nel fango, è salvo

Ha pensato di guadare il torrente Sangone, a Beinasco, nella zona sud di Torino, per arrivare prima a casa, un 62enne italiano soccorso oggi dai vigili del fuoco e dal 118. L’uomo è affondato nel fango sino al torace, come se fosse rimasto intrappolato dalle sabbie mobili.
Il personale dell’elisoccorso del 118 si è calato con un verricello per riuscire a portarlo in salvo. Trasportato all’ospedale San Luigi di Orbassano in stato ipotermico, le sue condizioni non sono gravi.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

RIVA DI CHIERI. Embraco: Ventures Production conferma rientri e investimenti

Ventures Production, la società israeliana cinese che ha assunto i lavoratori Embraco, conferma i rientri …

SETTIMO. Scomparsa da 17 anni, si cerca cadavere a casa marito

Quella di domani, venerdì 22 marzo, potrebbe essere la giornata decisiva per dare una risposta, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *