Home / Sport / BEACH VOLLEY. Firmato accordo per la sede del beach volley azzurro a Tokyo 2020

BEACH VOLLEY. Firmato accordo per la sede del beach volley azzurro a Tokyo 2020

Il CONI ha sottoscritto un accordo bilaterale con la Municipalità di Suginami City, nei pressi di Tokyo, in vista dei prossimi Giochi Olimpici 2020. Anna Riccardi, dirigente della Preparazione Olimpica del CONI e il Sindaco della cittadina giapponese, Ryo Tanaka, hanno siglato il protocollo che consentirà alle squadre di beach volley azzurre di avvicinarsi al torneo olimpico allenandosi presso gli impianti dell’Eifuku Gymnasium di Suginami. Il complesso scolastico – sportivo, inaugurato nel settembre 2018, si trova a circa 13 km dal parco Shiokaze, che sarà la prossima sede olimpica del beach volley.

L’Eifuku Gymnasium di Suginami. dotato di campi da beach volley, un’arena, sale di allenamento, una sala conferenze e una piccola palestra, consentirà agli atleti italiani la massima vicinanza al luogo di gara

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

NUOTO DI FONDO. Il grande momento di Paltrinieri ai Campionati Mondiali è arrivato

Al settimo giorno arrivò il momento di Gregorio Paltrinieri. Una settimana di lavoro diviso tra …

BEACH VOLLEY. Quattro coppie italiane al via della tappa del World Tour 4 stelle di Espinho

Da mercoledì al via la tappa del World Tour 4 stelle di Espinho, in Portogallo, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *