Home / Sport / Basket / BASKET. Pallacanestro Trino tra importanti conferme e graditi ritorni

BASKET. Pallacanestro Trino tra importanti conferme e graditi ritorni

La Pallacanestro Trino di serie D riparte da Francesco Tricerri. Il confermato tecnico nella stagione agonistica 2018-2019 allenerà sia la prima squadra sia la formazione Under 14. Nell’organico di serie D confermatissime le pedine di capitan Massimo Vigliaturo, Claudio Perissinotto, Riccardo Marangon, Fabio Tommasiello e Luca Penna. Riconferme fondamentali, che garantiscono alla causa biancoazzurra talento, duttilità ed esperienza. Il mercato della Pallacanestro Trino è poi proseguito con tre ritorni al centro sociale Buzzi: stiamo parlando di Andrea Deandreis, ala classe 1995 di formazione tutta trinese reduce da due stagioni ai vercellesi Mooskins tra Prima Divisione e Promozione, di Michele Arditi, pivot del 1989 reduce da una stagione in Serie C Silver ai Vercelli Rices, e di  Federico Larizzate, play classe 1988, già a Trino nella stagione 2016/2017 prima del trasferimento al Victoria Pallacanestro Novara. Ripresi martedì 28 agosto gli allenamenti, agli ordini dello stesso Tricerri e del preparatore atletico Adriano Varalda.

Queste, infine, tutte le avversarie della Pallacanestro Trino ai nastri di partenza del girone A: Omega Dedalus Asti, Libertas Amici San Mauro, Pallacanestro Alessandria, Teens Cossato, Basket Galliate, Nuova PGS Don Bosco Borgomanero, Pallacanestro Montalto Dora, Eteila Basket, Pallacanestro Tortona, VEGA Occhiali In Contro Basket, Pallacanestro Serravalle 96, Cestistica Domodossola e Victoria Pallacanestro Novara.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

NUOTO. Festa grande Italia, Pellegrini d’argento nei 200

Federica Pellegrini continua a scrivere il suo libro da fuoriclasse assoluta e conquista l’argento nei …

NUOTO PARALIMPICO. Doppio record del Mondo gli Italiani per Gilli della Rari Nantes Torino

Tre medaglie d’oro e soprattutto due nuovi record del Mondo: non potevano andar meglio i …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *