Home / Sport / Basket / BASKET. Innesti importanti per la Pallacanestro Chivasso di serie C Silver

BASKET. Innesti importanti per la Pallacanestro Chivasso di serie C Silver

La Pallacanestro Chivasso sta completando l’organico della formazione che parteciperà al campionato regionale di serie C Silver. Il confermatissimo coach Enrico Iannetti verrà coadiuvato in panchina da Stefano Bruno, esperto allenatore torinese che farà parte dello staff tecnico della prima squadra biancoverde e si occuperà di scouting del settore giovanile chivassese. La neopromossa formazione della Pallacanestro Chivasso potrà fregiarsi anche di alcuni importanti ritorni al PalaBlatta e di altrettanti innesti. Un cavallo di ritorno è rappresentato da Luca Pepino, che dopo due campionati disputati con la 5Pari in serie C Gold e aver vinto un titolo Under 20 Élite ritorna a calcare il parquet chivassese. Altro ritorno al PalaBlatta dopo un biennio passato alla Crocetta Torino è quello del classe 1999 Luca Buffa, che sarà uno dei quattro under a disposizione nel roster di coach Iannetti. Tra le new entry, invece, da segnalare l’approdo a Chivasso di Alessandro Volpe, ala grande di esperienza che sarà una pedina importante della squadra di C Silver biancoverde. Nelle file della Pallacanestro Chivasso militerà anche Lorenzo Cirla, altro tassello di esperienza al servizio della formazione neopromossa.

In campo giovanile, sarà Riccardo Miceli il nuovo coach dell’Under 16, mentre Matteo Segatori guiderà la compagine biancoverde Under 15. Confermatissimi gli istruttori Minibasket Elisa Cena ed Alessandro Russo; Marco Murolo allenerà l’Under 13 e Gianluca Grasso l’U18.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

CAREMA. Un malore improvviso strappa alla vita l’ex sindaco Giovanni Aldigheri

Aveva 67 anni anni il vicesindaco Giovanni Aldigheri e nulla che facesse presagire la tragedia. …

CHIVASSO. Moretti: “Lascio per il lavoro in ospedale”. Castello ringrazia l’ormai ex assessore

Annunciato ieri, è arrivato oggi il comunicato ufficiale da Palazzo Santa Chiara, a firma dell’ufficio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *