Home / Sport / Basket / BASKET 3X3. All’Europe Cup l’Italia è nel girone D con Ungheria e Belgio

BASKET 3X3. All’Europe Cup l’Italia è nel girone D con Ungheria e Belgio

La FIBA ha reso noti i gironi della FIBA 3×3 Europe Cup, il campionato europeo 3×3, che si terrà a Bucarest dal 14 al 16 settembre. L’Italia si è qualificata con la Nazionale femminile. I gironi sono stati composti in base al ranking FIBA del 1 agosto 2018.
L’Italia fa parte del girone D con Ungheria e Belgio: “E’ il girone giusto per avere l’approccio migliore all’Europeo con la massima intensità fin dal primo momento -afferma l’allenatore della Nazionale 3×3 Angela Adamoli- non ci sono squadre materasso e ogni partita potrà dire qualcosa per il risultato finale. Il fatto che l’affrontiamo da Campioni del Mondo sarà uno stimolo in più per i nostri avversari, ma anche per noi. Il che non vuol dire che siamo le favorite perché i pronostici sulla carta non valgono nel 3×3. Di sicuro, però, avremo la stessa attitudine del Mondiale, con un impegno e una voglia di vincere anche maggiore. Non ci tireremo mai indietro. Guardando anche agli altri gironi posso dire che saranno tutte partite impegnative di un Europeo di altissimo livello.”
Nel Torneo femminile gli altri gironi sono così composti
Girone A: Ucraina, Spagna, Svizzera
Girone B: Francia, Rep. Ceca, Bielorussia
Girone C: Paesi Bassi, Romania Serbia.
Fra Torneo maschile e quello femminile sono 24 le squadre, in rappresentanza di 17 nazioni, che parteciperanno alla fase finale della FIBA 3×3 Europe di Bucarest.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Gaetano Annaloro del Borgo Nuovo Twirling

TWIRLING. Borgo Nuovo Twirling: “Non avrebbe avuto senso riaprire per pochi giorni”

Il Borgo Nuovo Twirling è fermo al palo. Gaetano Annaloro, storico dirigente del sodalizio di …

Simone Barbiere con il papà Enzo e il fratello Luca

KICKBOXING. L’Action Team Italia viene incontro ai suoi tesserati

L’Action Team Italia e la sua sezione di Functional Training riprendono l’attività in palestra a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *