Home / Torino e Provincia / Barone Canavese / BARONE. Cento candeline per Pasquale Garella

BARONE. Cento candeline per Pasquale Garella

Un compleanno speciale quello festeggiato domenica da Pasquale Garella, conosciuto come “Beppe”: ha tagliato l’ambito traguardo dei cento anni. Per l’occasione a nome del Comune di Barone, il sindaco Alessio Bertinato, accompagnato dall’amministrazione comunale, ha organizzato una piccola festa e ha donato a Pasquale Garella una targa ricordo.

Un traguardo festeggiato nella sua casa di via Torino in compagnia dei figli, nipoti e pronipoti. Originario di Torino, Pasquale Garella si era trasferito qui in Canavese dopo il matrimonio. Pasquale Garella ha sempre lavorato come autista di camion e dopo la Seconda Guerra Mondiale aveva trovato lavoro come autotrasportatore alle Miniere di Brosso in Valchiusella: percorrendo le strette strade di montagna trasportava il materiale da Brosso a Torino dove veniva lavorato.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

SETTIMO TORINESE. Prima il Kenya o prima gli italiani?

Un leghista che raccoglie fondi per gli africani. È il caso di Manolo Maugeri, neo …

SETTIMO TORINESE. Puppo da sindaco a condottiero di minoranza

Interviene sempre, suggerisce e detta la linea è Fabrizio Puppo il conducator della minoranza consigliare. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *