Home / Torino e Provincia / Banchette / BANCHETTE. Sputa contro madre e spacca mobili, arrestato da polizia
Arresto
Arresto

BANCHETTE. Sputa contro madre e spacca mobili, arrestato da polizia

Voleva 150 euro e, quando la madre gli ha opposto un rifiuto, le ha sputato contro; poi ha preso a colpire con calci e pugni i mobili di casa. Con questa accusa un giovane italiano è stato arrestato dalla polizia a Banchette, nei dintorni di Ivrea (Torino). Si è trattato dell’ultimo di una lunga serie di episodi analoghi, tanto che in passato il giovane era già stato formalmente ammonito dal Questore di Torino. Ora sarà chiamato a rispondere di maltrattamenti in famiglia. Gli agenti del commissariato locale sono intervenuti in seguito alla segnalazione di una lite domestica in corso.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

SETTIMO. “Fera Dij Coj”, la grande festa commerciale rallegra la città

La Fera Dij Coj la conoscono bene anche all’estero. “Ho incontrato dei tecnici inglesi che …

SETTIMO. Proposta di Ruzza e Catenaccio “La Segre, cittadina onoraria”

Dopo le polemiche della settimana scorsa, nel consiglio comunale del 28 novembre, si tornerà a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *