Home / Torino e Provincia / Balme / BALME. Notte all’addiaccio in un canalone, salvi due scialpinisti

BALME. Notte all’addiaccio in un canalone, salvi due scialpinisti

Notte all’addiaccio per due scialpinisti, rimasti bloccati a monte del Pian della Mussa, nel territorio del comune di Balme (Torino). A causa dell’arrivo del buio e del pendio ghiacciato i due malcapitati si sono trovati in difficoltà nel canale di Arnas, il percorso invernale che conduce al rifugio Gastaldi. Raggiunti nella notte dai tecnici del soccorso alpino e speleologico piemontese, sono stati messi in sicurezza, legati in cordata e ricondotti a valle.
Spaventati e infreddoliti, i due escursionisti si sono recati da soli in ospedale: uno presentava un congelamento a una mano.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

SAN BENIGNO. Incidente lungo la Provinciale 40, morto un centauro

Un motociclista di 38 anni di Volpiano è morto oggi pomeriggio lungo la Provinciale 40. …

Arresto

IVREA. Violenza sulle donne, botte all’ex compagna, arrestato

Un uomo di 51 anni di Ivrea è stato arrestato, ieri in tarda serata, dalla …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *