Home / Torino e Provincia / Baldissero Torinese / Baldissero Canavese. Rubata la catena del sindaco

Baldissero Canavese. Rubata la catena del sindaco

Succede qui, ai piedi della Valchiusella. Nella notte tra lunedì e martedì qualcuno ha rubato la lunga catena in ferro posizionata per impedire l’accesso al piazzale situato a fianco del campo da calcio. Oltre alla catena, si sono portati via anche le staffe e i lucchetti. “Quando me l’hanno comunicato non ci ho creduto…” è stato il commento del sindaco Luigi Ferrero Vercelli, più amareggiato che mai. “Sono subito andato a vedere di persona martedì mattina – ha proseguito – e mi sono cascate le braccia. Non so darmi una spiegazione. Voglio sperare che si sia trattato di un semplice dispetto, perché sarebbe davvero triste se qualcuno possa solo aver pensatpo di rubare del ferro per rivenderlo”. Quella catena era stata posizionata lì dopo che l’estate scorsa l’area era stata scelta come accampamento da una carovana di nomadi. Proprio per impedirlo, il sindaco, d’accordo con tutta la sua maggioranza, aveva pensato bene di chiuderne l’accesso con una catena e in verità, da allora, nessuno ci ha più parcheggiato.

Commenti

Blogger: Andrea Bucci

Andrea Bucci
Minuto per minuto

Leggi anche

BALME. Ci sarebbe una truffa da 160mila euro dietro l’incendio dell’albergo Camussot

Ci sarebbe una truffa da 160 mila euro ai danni della Regione Piemonte dietro l’incendio …

Ospedale di Ivrea

IVREA. Assunti sette nuovi cardiologi

“La nostra rete cardiologica, grazie al concorso di cui abbiamo approvato la graduatoria lo scorso …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *