Home / Torino e Provincia / Balangero / BALANGERO. Rinchiude gattini in una stanza, tribunale di Ivrea la condanna
Il tribunale di Ivrea

BALANGERO. Rinchiude gattini in una stanza, tribunale di Ivrea la condanna

Il tribunale di Ivrea ha condannato a una sanzione di 1.500 euro una donna di 41 anni di Balangero per abbandono di animali. La sentenza è giunta questa mattina al termine del procedimento relativo all’abbandono di tre gattini nel settembre 2015. I gatti erano rinchiusi in una stanza all’interno dell’alloggio in cui viveva la donna. Nel processo, la Lida di Ciriè, che ha recuperato i mici, si è costituita parte civile. L’intervento dei volontari dell’associazione e dei carabinieri aveva accertato le gravi condizioni di salute e l’ambiente malsano in cui vivevano i gatti, di cui uno è deceduto pochi mesi dopo.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

capasso ciriè

CIRIÈ. Il Pd voleva fare la rivoluzione, ma poi se ne sono dimenticati

Sembravano fuochi d’artificio ma erano petardini. Petardini che hanno fatto fetecchia. A fine gennaio pareva …

BORGOFRANCO. Azzannato per strada da un cane mentre passeggia

“Adesso basta, siamo pronti ad inasprire le sanzioni”. È un commento durissimo quello del primo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *