Home / Eventi / Altri Eventi / BALANGERO. Lunathica: al via il festival del teatro di strada

BALANGERO. Lunathica: al via il festival del teatro di strada

La XVII edizione di Lunathica è alle porte: si aprirà venerdì 1° giugno il ricco calendario di spettacoli a ingresso gratuito che coinvolgeranno sette comuni del ciriacese e delle Valli di Lanzo per l’intero mese di giugno.

A inaugurare il primo weekend di Festival, due location inedite: i comuni di Balangero e di Lanzo Torinese ospiteranno per la prima volta spettacoli di teatro di strada e clown, come sempre selezionati dal Direttore Artistico Cristiano Falcomer.

Venerdì 1° giugno arriva a Balangero la compagnia spagnola Markeliñe con la sua intensa performance itinerante “Andante”; lo spettacolo, incentrato sul tema della guerra e delle dittature, si svolgerà in Piazza Sandro Pertini a partire dalle 21.30. Sabato 2 giugno sarà invece Lanzo Torinese ad ospitare l’artista messicana Gabriela Muñoz e il racconto delle sue sfortunate vicende sentimentali: lo spettacolo “Perhaps, Perhaps…Quizàs”, in Piazza Allisio alle ore 21.30, promette grandi risate ma anche interessanti spunti di riflessione sulla solitudine umana.

VENERDI’ 1 GIUGNO, ore 21,30 – Piazza Sandro Pertini, Balangero

ANDANTE: TRA ATMOSFERE POETICHE E IMPEGNO CIVILE

Musica e teatro di maschere sono gli elementi alla base di “Andante”, spettacolo itinerante che racconta, senza bisogno di ricorrere a parole, storie di guerra e di soprusi. La compagnia basca Markeliñe è nota a livello internazionale per la sua capacità di fondere diversi linguaggi artistici e condurre un’attenta ricerca estetica nella creazione di spettacoli visionari ed emotivi. “Andante” è valso loro il Premio UMORE AZOKA nel 2015 per il Miglior Spettacolo Itinerante, e giunge a in Piazza Pertini, a Balangero, in Prima Nazionale. Lo spettacolo trasporta il pubblico in un mondo distorto dalla magia del teatro, in cui i protagonisti sono le scarpe: scarpe che, come gli uomini, si innamorano, ballano, vivono. Scarpe che affrontano i momenti più bui della storia, momenti in cui i dittatori prendono il potere e i diritti fondamentali vengono calpestati. Con umorismo e delicatezza, i Markeline invitano il pubblico a riflettere sulla fragilità della condizione umana.

SABATO 2 GIUGNO, ORE 21.30 – PIAZZA ALLISIO, LANZO TORINESE

GABRIELA MUÑOZ E L’UTOPIA DEL PRINCIPE AZZURRO

“Arriverà stasera? Forse, forse, chissà…”

Questa è la domanda che si pone Gabriela Muñoz, l’incredibile clown al femminile protagonista di “Perhaps, Perhaps… Quizàs” in scena a Lanzo Torinese. L’artista messicana dalla comicità dirompente e grande espressività, vincitrice del Premio Best of Fringe 2016 al NZ Fringe Festival, arriva in Prima Nazionale per raccontare al pubblico di Lanzo la sua fremente attesa di Mr. Right. La donna desidera che il “vero amore” arrivi, ma… quando accadrà? Per non farsi trovare impreparata, ogni settimana inscena l’arrivo del cosiddetto “lui”. Uno spettacolo esilarante ma al tempo stesso un’amara riflessione sulla solitudine umana nell’età moderna.

In caso di maltempo, gli spettacoli si svolgeranno presso:

BALANGERO:  Palestra  Comunale  (Piazza  Sandro  Pertini)

LANZO  TORINESE: Centro  Polivalente  LanzoIncontra  (Piazza  Generale  Ottavio  Rolle)

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

BORGOFRANCO. Il festival “Borgolibri” slitta a giugno

Al via, dal 25 al 27 giugno 2021, la rassegna “Borgo Libri”, organizzata per la prima volta dalla Edizioni …

Al via progetto europeo Big Pulse Dance Alliance

Big Pulse Dance Alliance, il nuovo network di 12 festival e istituzioni di danza europei, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *