Home / Torino e Provincia / Bairo / BAIRO. Totosindaco, spunta Ivo Chiolerio
elezioni amministrative

BAIRO. Totosindaco, spunta Ivo Chiolerio

Continuano ad aumentare i tagliandi che arrivano in redazione in vista delle elezioni comunali del 2017. Nel giro di una settimana sono in picchiata i tagliandi che indicano il nome di Ivo Chiolerio, ex assessore alla cultura nel mandato di Ilario Bolla (2007-2012).

E’ stato l’artefice della “Toponomastic-mania”, l’esposizione a cielo aperto di opere ceramiche utilizzate nell’indicazione dei numeri civici. Ma Chiolerio, più in generale, è un appassionato delle radici storiche bairesi e canavesane, collezionista di cartoline d’epoca, creativo nella sua capacità di proporre iniziative nuove per rilanciare il paese preservando le sue forti radici agricole.

Ecco perché l’ex Assessore potrebbe essere, per molti, il candidato ideale per il dopo-Bertodatto. Premesso che il sindaco uscente non ha ancora sciolto le riserve su una sua eventuale candidatura, anche perché il secondo mandato potrebbe essere, per lei, un obiettivo difficile da raggiungere: la squadra è sfaldata, in una recente intervista pubblicata sulle colonne di questo giornale lo stesso vicesindaco Daniele Sassoè Pognetto ha raccontato di una distanza tra il primo cittadino ed il resto dei componenti ormai difficile da sanare. Chiolerio, oltretutto, a differenza del collega Bolla, non ha risentito emotivamente della sconfitta elettorale del 2012, ha continuato a seguire le attività del paese, cercando di stimolare la comunicazione tra amministrazione, cittadini, associazioni, aprendo e incentivando, per altro, il gruppo “Sei di Bairo se…” sulla piattaforma facebook.

Il nostro sondaggio conferma comunque, in testa, Danilo Sassoè Pognetto, attualmente consigliere di maggioranza a Castellamonte, dove lavora, ma il quale sembrerebbe propenso ad abbandonare l’avventura nella Città della Ceramica (la maggioranza, del resto, è ormai logora e divisa) per tornare a candidarsi nel paese in cui vive e di cui è originario.

In pole position ancora la giovane Chiara Frascino che ha però annunciato di non avere il tempo materiale per poter intraprendere un’esperienza tanto impegnativa. Ci penserà, magari, in futuro.

In coda, tra le papabili new entry, c’è Michele Stefanelli.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

IVREA. Ospedale: i lavori non si fanno Nessuna difesa per il Covid…

Finalmente la Regione Piemonte fa chiarezza sul nuovo reparto di terapia sub-intensiva dell’Ospedale di Ivrea.  …

IVREA. Carnevale sì o Carnevale no? Si deciderà entro il 14 ottobre!

La notizia è questa. Entro il 14 di ottobre si deciderà,  se organizzare o meno …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *