Home / Torino e Provincia / Avigliana / AVIGLIANA. Prodotti non sicuri e telecamere abusive, denunciato cinese

AVIGLIANA. Prodotti non sicuri e telecamere abusive, denunciato cinese

n un centro commerciale di Avigliana, la Guardia di Finanza della compagnia di Susa ha sequestrato oltre 122.000 articoli non sicuri e 14 telecamere installate abusivamente, oltre a scoprire un lavoratore in nero.
La maggior parte del sequestri riguarda prodotti da fumo (cartine, filtrini, apparecchi per il confezionamento di sigarette), privi dei requisiti necessari per la vendita in Italia. Il titolare dell’attività, J.B. di anni 26, di origine cinese e residente a Vercelli, è stato denunciato e multato per oltre 13.000 euro.
L’operazione rientra nell’ambito del controllo eseguito quotidianamente dalla Guardia di Finanza, per contrastare tutte le forme di commercio illegale

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

SETTIMO. Fissato per Settembre l’incontro tra il Pd e Articolo 1

L’incontro per la riappacificazione del centro sinistra ci sarà, è stato fissato per il 4 …

SETTIMO. Il presidente Seta è settimese: Bergamini scelto da 29 Comuni

Toccherà ad un fedelissimo della sindaca di Settimo, Elena Piastra, ricoprire la carica di presidente …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *