Home / Marta Rabacchi (pagina 4)

Marta Rabacchi

Marta Rabacchi
Qualcosa di sinistra

Discorsi

Ruoli diversi e contesti differenti. I discorsi di fine anno dei presidenti della Repubblica italiana e francese, pur entrambi irrituali, ci offrono la misura dello stato di salute – se …

Leggi tutto »

L’altro ieri

L’anno che va chiudendosi porta con sé diversi libri interessanti. Tra i molti ne indico alcuni. Andiamo per ordine. Per un cinquantennale «al femminile», ecco «Donne nel Sessantotto» (Il Mulino) …

Leggi tutto »

Yalta gialloverde

Movimento 5 Stelle e Lega non si pestano i piedi l’un l’altra, lasciandosi reciprocamente mano libera nella rispettiva sfera d’influenza elettorale. Un po’ come a Yalta, i capi delle potenze …

Leggi tutto »

Boni viri

renzo piano

Il presidente della Repubblica, nel suo settennato, «può nominare senatori a vita cinque cittadini che abbiano illustrato la patria per altissimi meriti in campo sociale, scientifico, artistico e letterario». Rompendo …

Leggi tutto »

SETTIMO. Ingombranti

Gli uomini tendono a «segnare» il territorio, a tenere comportamenti ed instaurare procedure per stabilire una vera e propria primazia di genere nello «spazio pubblico», (vale a dire fisico, economico …

Leggi tutto »