Home / Sport / Altri Sport / ATLETICA LEGGERA. Scelti gli azzurri per i Campionati Europei cross di Lisbona

ATLETICA LEGGERA. Scelti gli azzurri per i Campionati Europei cross di Lisbona

La Direzione Tecnica federale ha ufficializzato l’elenco dei convocati per i Campionati Europei di corsa campestre, in programma domenica 8 dicembre a Lisbona. Nella capitale del Portogallo, alla 26esima edizione dell’evento, sono attesi al via 35 azzurri: 19 uomini e 16 donne. Spicca il nome di Yeman Crippa, primatista italiano dei 10.000 metri con l’ottavo posto ai Mondiali di Doha, bronzo sulla distanza a Berlino 2018 e sesto lo scorso anno agli Eurocross di Tilburg. Ad affiancarlo, tra gli altri, il fratello Nekagenet Crippa, tricolore assoluto di mezza maratona. Entrambi sono saliti sul podio nella scorsa edizione, terzi con il team senior azzurro. Nella categoria under 23 è invece inserito Yohanes Chiappinelli, bronzo continentale dei 3000 siepi. Si presenta da campionessa europea under 20 in carica Nadia Battocletti, che ha conquistato il titolo un anno fa in Olanda, in una squadra giovanile che schiera anche Angela Mattevi, medaglia d’oro ai recenti Mondiali di corsa in montagna.

SEI SQUADRE+STAFFETTA – L’Italia potrà concorrere in tutte le classifiche: i due team under 20 e quello maschile under 23 avranno il numero massimo di sei atleti, mentre le due squadre assolute saranno in gara con cinque selezionati e la formazione under 23 femminile con tre partecipanti. In base al regolamento, portano punteggio tre atleti. Prevista anche la staffetta mista, con due uomini e due donne.

LE NOVITÀ – Cinque i debuttanti in Nazionale assoluta: Silvia Oggioni, Federica Sugamiele e i tre staffettisti Mohamed Zerrad, Elisa Bortoli e Joyce Mattagliano.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

CONI. Tutto pronto per la Cerimonia dei Collari d’Oro

Appuntamento con le stelle dello sport. Lunedì 16 dicembre, a partire dalle ore 11.00, nella …

JUDO. La prima volta di Lombardo al Masters è un capolavoro

C’è sempre una prima volta ed al Masters a Qingadao è stata la prima volta …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *