Home / Sport / Altri Sport / ATLETICA LEGGERA. Kisyov (Atletica Settimese) è campione regionale
Davide Kisyov, velocista dell'Atletica Settimese

ATLETICA LEGGERA. Kisyov (Atletica Settimese) è campione regionale

Sabato 21 febbraio 2015. Una giornata qualsiasi per tutti, non certo per l’Atletica Settimese che difficilmente dimenticherà questa data, che coincide con la prima vittoria individuale in un campionato regionale da parte di un proprio tesserato. Il primo a risucire in questa storica impresa è il velocista Davide Kisyov, il quale vince ad Aosta la finale dei 60 metri piani nella categoria Cadetti e si laurea campione regionale indoor di specialità. Lo sprinter settimese trionfa con il tempo di 7”44, lo stesso eccezionale cronometraggio con cui 15 giorni fa arrivò primo al meeting di Bra. Kisyov conquista così lo Scudetto regionale come due anni fa, quando vinse nella staffetta 3×800 nella categoria Ragazzi. La giornata trionfale del velocista rimarrà negli annali dell’Atletica Settimese che, a coronamento dell’impresa, può esultare anche per un altro grandissimo risultato raggiunto sempre ai regionali di Aosta da Camilla Papeo. Dopo aver ben figurato nei 60 metri piani, l’atleta conquista infatti un’insperata medaglia di bronzo nel getto del peso. Una prestazione straordinaria che proietta la Papeo tra le protagoniste della ormai imminente stagione outdoor nella disciplina delle prove multiple, in particolare per il triathlon. L’Atletica Settimese ha preso parte ai campionati regionali di Aosta con una delegazione di Cadetti e Ragazzi misti. Da segnalare, nella categoria Cadette, l’ottima performance dell’atleta leinicese Sara Ballesio che ottiene il suo personale in 8”64 nonostante una brutta e pericolosa caduta al traguardo che ne ha pregiudicato la partecipazione nella prova del salto in lungo, specialità nella quale la società nutriva grosse aspettative. Nella categoria Ragazze, invece, Martina Fissore ottiene il miglior risultato: 13° posto assoluto con il tempo di 9”28 ottiene il 13° posto assoluto. Immensa la soddisfazione societaria, in particolare tra i tecnici del settore giovanile. «Questi risultati – commenta Pierluigi Crisai – vanno al di là di ogni più rosea aspettativa e dimostrano che pur essendo una giovane società stiamo ottenendo brillanti traguardi al livello di società ben più blasonate. Ringrazio l’Amministrazione comunale e il direttivo, sensibile e disponibile per lo sviluppo di tutto il settore giovanile».

 

Commenti

Blogger: Gabriele Rossetti

Avatar

Leggi anche

SETTIMO. Presunto ordigno in via Cena, artificieri al lavoro

Gli artificieri del comando provinciale di Torino stano intervendo per un presunto ordigno rinvenuto da …

SETTIMO TORINESE. Debito verso Seta: spunta l’ipotesi “multa”

È una corsa contro il tempo quella del Consorzio di Bacino 16, l’ente pubblico – …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *