Home / Sport / Altri Sport / ATLETICA LEGGERA. Le staffette azzurre in raduno prima delle World Relays di Yokohama

ATLETICA LEGGERA. Le staffette azzurre in raduno prima delle World Relays di Yokohama

Il direttore tecnico Antonio La Torre ha diramato la lista dei convocati per l’ultimo raduno degli staffettisti prima delle World Relays di Yokohama (Giappone, 11-12 maggio). Sono 28 gli azzurri che lavoreranno sulle piste del Paolo Rosi e della Farnesina, a Roma, da lunedì 22 a sabato 27 aprile con il responsabile della velocità Filippo Di Mulo e i suoi collaboratori Giorgio Frinollie Riccardo Pisani. Tra loro, anche il primatista italiano dei 100 metri Filippo Tortu, lo sprinter Eseosa “Fausto” Desalu, le quattro staffettiste bronzo continentale indoor a Glasgow Raphaela Lukudo, Ayomide Folorunso, Chiara Bazzoni e Marta Milani. “Elisabetta Vandi non è tra i convocati del raduno per non perdere giorni di scuola preziosi – le parole del DT La Torre – la sua prova di Grosseto (record italiano U20 dei 400 con 52.82, ndr) è stata estremamente positiva, e non dimentichiamo che in inverno era stata frenata da qualche problema fisico. Dopo Formia, quello di Roma sarà l’ultimo raduno prima dei Mondiali di staffette di Yokohama: servirà a mettere a punto i meccanismi delle staffette veloci e a portarci a scelte razionali e ponderate sulla 4×400 maschile, femminile e mista. La gara di Grosseto ha mostrato la bella vis agonistica dei quattrocentisti e ha dato idealmente lo start a un raduno che ritengo fondamentale per amalgamare ulteriormente il gruppo”.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

CORSA IN MONTAGNA. I 16 convocati azzurri per i Campionati Europei in programma a Zermatt

Su indicazione del responsabile tecnico della corsa in montagna, trail e ultradistanze Paolo Germanetto, di comune …

BASKET FEMMINILE 3×3. Le azzurre in campo da mercoledì per la World Cup 2019

E’ al suo quinto Campionato del Mondo. Come lei solo altri due giocatori: Marco Savic …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *