Home / Piemonte / Asti / ASTI. Violenza donne: sosdonna.it, 10mila click in 298 giorni

ASTI. Violenza donne: sosdonna.it, 10mila click in 298 giorni

Sono 10 mila le pagine web visitate, in 298 giorni nel 2019, sul portale sos-donna.it, in rete dall’8 marzo scorso e rivolto a donne che subiscono violenza. “Un risultato – spiega la presidente dell’associazione che lo gestisce, Laura Nosenzo – molto indicativo della necessità che c’era, e c’è, di fornire alle vittime di violenza un aiuto concreto, che vuol dire informazioni sempre aggiornate: dai servizi dell’ospedale agli sportelli antiviolenza, dai centri di ascolto socio assistenziali, al ruolo delle forze dell’ordine e della magistratura”. Il 2020 è l’anno del potenziamento del portale, “per promuovere iniziative sul territorio per diffonderne la conoscenza e a una nuova esperienza formativa, in alternanza scuola-lavoro, per una classe del Liceo Scienze Umane dell’Istituto Monti di Asti” aggiunge la presidente Nosenzo. SOS donna è un progetto pilota, sostenuto dalle Consulte del Consiglio Regionale, Anci Piemonte, Asl Asti, Cisa – Asti Sud, Cogesa, Israt. Collaborano, tra gli altri, anche Procura, Prefettura, forze di polizia, enti, istituzioni e associazioni astigiani.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

TORINO. Tav: dal carcere all’ospedale, operazione per Nicoletta Dosio

E’ stata sottoposta a un intervento nell’ospedale di Rivoli (Torino) Nicoletta Dosio, l’attivista No Tav …

ALESSANDRIA. Trovata morta in casa dal marito, ferite alla testa

Una donna di 41 anni è stata trovata morta nella sua abitazione di Valenza, al …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *