Home / Piemonte / Asti / ASTI. Taglia bosco per piantare nocciole, multato e denunciato
Carabinieri (foto d'archivio)
Carabinieri (foto d'archivio)

ASTI. Taglia bosco per piantare nocciole, multato e denunciato

Aveva raso al suolo un bosco di oltre 6 mila metri quadri nell’Astigiano per piantare un noccioleto abusivo da 2 mila. Un sessantenne di Mombercelli (Asti) è stato denunciato dai carabinieri forestali di Nizza Monferrato. L’appezzamento in questione, che si trova in località Rantanone di Belveglio, era stato disboscato da ciliegi selvatici, robinie, pioppi e querce per lasciare il posto ad alberelli di nocciole ma senza che il proprietario avesse presentato alcuna autorizzazione. Per il danno ambientale provocato, l’agricoltore ha ricevuto una sanzione amministrativa di 2.300 euro.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Alberto Cirio

ALESSANDRIA. La Regione sostiene la candidatura per l’adunata Alpini 2021

La Regione Piemonte sosterrà la candidatura di Alessandria a ospitare l’adunata degli Alpini nel 2021. …

VERCELLI. I gay “ammazzateli tutti”, consigliere indagato

La Procura di Vercelli indaga sul caso di Giuseppe Cannata. Il nome del vicepresidente del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *