Home / Piemonte / Asti / ASTI. Solidarietà: ospedale dona pasti avanzati ai poveri
Sanità

ASTI. Solidarietà: ospedale dona pasti avanzati ai poveri

I pasti non distribuiti dalla mensa dell’ospedale di Asti non saranno sprecati, ma andranno ai più bisognosi. È il progetto battezzato ‘Asti Solidalmente’ presentato oggi all’Asl, in collaborazione con il Comune, la Cooperativa Elsa e la Casa di Riposo Città di Asti. Ogni giorno al Cardinal Massaia “non vengono distribuiti circa 30/40 pasti – fa sapere il direttore dell’Asl, Ida Grossi – e questo ci permette di sostenere un servizio di utilità sociale a favore di soggetti bisognosi”. “Un progetto – ha aggiunto il consigliere della Regione Piemonte, Angela Motta – che la Regione sta sostenendo fortemente. L’intenzione – prosegue – è di allargare questo modo di agire alle scuole, ai Comuni, alle aziende sanitarie e a tutti gli enti interessati affinchè si possano aiutare le persone più bisognose e in difficoltà”. “Ho sempre avuto il desiderio di realizzare un’iniziativa come questa” ha affermato il vescovo di Asti, Monsignor Francesco Ravinale.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

SETTIMO. Scuole chiuse da lunedì. Piastra: “È un grave errore”

A partire da lunedì 8 marzo in Piemonte l’attività didattica di seconde e terze medie …

SETTIMO. Lutto per l’ex Consigliere Comunale Michele Marchitto

Simone Corradengo, giornalista e nipote dell’ex consigliere comunale Michele Marchitto, ci ha inviato l’articolo per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *