Home / Home / ASTI. Ricercato in Francia per aggressione, arrestato in un bar

ASTI. Ricercato in Francia per aggressione, arrestato in un bar

Ricercato anche in Costa Azzurra per tentato omicidio aggravato in concorso, porto illegale di armi e danneggiamento, è stato rintracciato in un bar di Camino Monferrato (Alessandria) e arrestato dalla Squadra mobile della polizia di Asti. E’ Gjergj Filipi,  albanese, che la notte del 30 gennaio 2015 aveva partecipato al tentato omicidio di un buttafuori ivoriano di un nightclub club di Asti. Dopo la sua fuga da Asti, aveva raggiunto la costa francese, dove era stato identificato dalla polizia locale, ma era riuscito a far perdere le sue tracce mostrando documenti falsi. Filipi, ritenuto dagli investigatori esponente di spicco della criminalità albanese astigiana, ora si trova nel carcere di Quarto d’Asti. Per lo stesso reato, il gip del tribunale di Asti aveva emesso un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per altri quattro connazionali, già arrestati a marzo 2015.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

CORONA VIRUS TAMPONE FARINGEO

CORONAVIRUS. Corsa contro il tempo, isolare chi ha sintomi

Cinque giorni: è corsa contro il tempo per intercettare e isolare le persone con sintomi. …

Palazzo Madama

TORINO. Gam, Palazzo Madama e Mao visitabili sui social

Sui canali Youtube di Gam, Palazzo Madama e Mao sono disponibili playlist speciali, con video …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *