Home / Piemonte / Asti / ASTI. Pizzeria aperta, gli verrà sospesa la licenza
coronavirus controlli
coronavirus controlli

ASTI. Pizzeria aperta, gli verrà sospesa la licenza

EMERGENZA CORONAVIRUS. Stava servendo da mangiare e da bere a un cliente nel suo locale, a Villanova d’Asti, quando è stato scoperto dai carabinieri. Ieri sera il titolare 30enne di una pizzeria del paese è stato sanzionato per io mancato rispetto delle misure anti coronavirus. Gli verrà sospesa la licenza. Nell’ambito degli stessi controlli, i carabinieri astigiani hanno denunciato anche una 35enne di Tigliole e un 25 enne di Asti, dopo un controllo su strada a Moncalvo. I due, che erano in viaggio in auto, hanno dichiarato che stavano andando a far visita alla madre in ospedale, ma i carabinieri hanno appurato che la donna era stata dimessa il giorno prima.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

SETTIMO. Lutto per l’ex Consigliere Comunale Michele Marchitto

Simone Corradengo, giornalista e nipote dell’ex consigliere comunale Michele Marchitto, ci ha inviato l’articolo per …

LANZO – Riflessioni sulla pandemia dalle Valli di Lanzo

Sono le minoranze più rumorose, lo sappiamo bene, a farsi notare di più in ogni …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *