Redazione

di: Redazione

Home / Piemonte / Asti / ASTI. Palio di Asti, 40 studenti ‘ciceroni’ per la città

ASTI. Palio di Asti, 40 studenti ‘ciceroni’ per la città

Il palio di Asti
Il palio di Asti

Sono 40 gli studenti universitari, o quelli iscritti a un corso post diploma, al lavoro per assistere turisti e visitatori al palio di Asti di domenica 17 settembre.
“Il Palio è festa, è trepidazione, è emozione, è turismo, ma è anche opportunità per i giovani astigiani di lavorare per la città”, spiega il sindaco Maurizio Rasero presentando i ragazzi, individuati tra i candidati al bando biennale che la città ha pubblicato la scorsa primavera.
Saranno impegnati a fornire assistenza e informazioni turistiche ai visitatori a partire dal palio degli sbandieratori del 14 settembre. “Il Palio – aggiunge l’assessore alle Politiche giovanili del Comune di Asti, Elisa Pietragalla – oltre ad essere una importante vetrina turistica, è anche un’opportunità per tanti giovani studenti, che avranno modo di essere utili e confrontarsi con situazioni nuove da gestire”.

Commenti

Leggi anche

povertà

TORINO. Povertà: mons. Nosiglia partecipa Colletta Alimentare

Come negli anni passati, domani alle 12.30 l’arcivescovo di Torino, mons. Cesare Nosiglia, andrà a …

Carabinieri

NOVARA. Violenza donne: dopo 15 anni maltrattamenti denuncia l’ex

Dopo aver subito 15 lunghi anni di maltrattamenti e violenze, ha avuto il coraggio di …