Home / Piemonte / Asti / ASTI. ‘ndrangheta: indagine Barbarossa, Piemonte parte civile
Il Tribunale di Asti

ASTI. ‘ndrangheta: indagine Barbarossa, Piemonte parte civile

La Regione Piemonte si è costituita parte civile nella prima udienza del processo, iniziato questa mattina in tribunale ad Asti con rito ordinario, nei confronti di 9 imputati presunti appartenenti alla locale della ‘ndrangheta attiva tra Costigliole d’Asti, Asti e Alba smantellata dall’operazione Barbarossa dei carabinieri del Nucleo investigativo di Asti coordinati dalla Dda di Torino. La Regione ha avanzato richiesta “nei confronti di tutti gli imputati e per tutti i capi d’imputazione”, ha detto l’avvocato Alessandro Mattioda. Rivendicati i danni da “lesione del patrimonio storico e morale dell’ente, della sua immagine agli occhi della comunità territoriale dell’Italia e dell’Europa, del diritto dell’ente dell’integrità giuridica e morale del suo territorio, incompatibile con i fenomeni diffusi, capillari della criminalità organizzata di stampo mafioso, con le ‘metastasi’ sociali e politiche che essa certamente reca seco” si legge nel dispositivo. Il Collegio giudicante, presieduto da Elisabetta Chinaglia e composto da Marco Dovesi e Beatrice Bonisoli, ha ammesso anche la costituzione di parte civile dei Comuni di Asti e Costigliole d’Asti, su richiesta dell’avvocato Giulio Calosso e di una delle 21 vittime, rappresentata dallo stesso legale. I giudici hanno affidato gli incarichi ai periti, per la trascrizione delle intercettazioni e fissato le prossime udienze, nel corso delle quali saranno ascoltate 60 testimonianze. Il via il 15 e 22 ottobre e i successivi martedì fino a gennaio 2020. Nel rito abbreviato dello steso processo, a Torino, a fine maggio, i pm avevano chiesto condanne fino a 20 anni per 17 imputati, 13 dei quali accusati di associazione a delinquere di stampo mafioso.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

TORINO. Incidenti montagna: alpinista piemontese ferito in Pakistan

Un alpinista piemontese, Francesco Cassaro, di professione medico, è rimasto ferito ieri in un incidente …

Polizia stradale

ALESSANDRIA. Incidenti stradali: vittima su A21 aveva 19 anni

La persona morta nell’incidente di questa notte sull’A21 – secondo quanto confermato dalla polizia stradale …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *