Redazione

di: Redazione

Home / Piemonte / Asti / ASTI. Lavoro: Sgl chiude, dipendenti a rischio licenziamento

ASTI. Lavoro: Sgl chiude, dipendenti a rischio licenziamento

Cisl
Cisl

Cento lavoratori della Sgl di Castelnuovo Calcea hanno manifestato oggi sotto la sede della Prefettura di Asti, per sollecitare azienda e istituzioni a evitare la chiusura dello stabilimento che produce macchinette da caffè per gli uffici. “L’azienda ha deciso di cessare l’attività e di licenziare tutti” ha detto Salvatore Pafundi della Fim Cisl, spiegando che “l’annuncio è stato dato senza preavviso e alla vigilia delle ferie estive”.
Una delegazione è stata ricevuta dal prefetto, alla presenza dei rappresentanti legali della ditta e di alcuni sindaci della zona. “Il lavoro continuerà ancora una settimana – ha aggiunto Pafundi – poi ci saranno cinque settimane di ferie e il 1/o settembre la trattativa su possibili incentivi e su eventuali trasferimenti in uno degli stabilimenti di Bergamo”. La Sgl beneficiava già da otto anni degli ammortizzatori sociali.

Commenti

Leggi anche

povertà

TORINO. Povertà: mons. Nosiglia partecipa Colletta Alimentare

Come negli anni passati, domani alle 12.30 l’arcivescovo di Torino, mons. Cesare Nosiglia, andrà a …

Carabinieri

NOVARA. Violenza donne: dopo 15 anni maltrattamenti denuncia l’ex

Dopo aver subito 15 lunghi anni di maltrattamenti e violenze, ha avuto il coraggio di …