Redazione

di: Redazione

Home / Piemonte / Asti / ASTI. In stato vegetativo dopo lite per grigliata, processo al 28/9

ASTI. In stato vegetativo dopo lite per grigliata, processo al 28/9

Il Tribunale di Asti

È stato rinviato al 28 settembre il processo iniziato oggi in tribunale ad Asti a carico di tre trentenni romeni accusati di tentato omicidio aggravato nei confronti del vicino di casa, Gorancho Gjorgie, macedone di 39 anni picchiato selvaggiamente e ridotto in stato vegetativo irreversibile dal 28 marzo 2016 a Castiglione Tinella, a seguito dell’ennesima lite tra vicini di casa per la grigliata di Pasquetta. Il processo si svolgerà con rito abbreviato condizionato dell’audizione di due testimoni. Il 28 settembre verrà affidato l’incarico al perito per risalire alle cause delle ferite, che secondo la difesa sarebbero state procurate da una caduta durante la lite, secondo l’accusa a un grave pestaggio subito dalla vittima. “Chiedo giustizia – ha detto la moglie di Gorancho, Mirjanka Gjorgeva – e di poter essere aiutata a riportare a casa mio marito”.

Commenti

Leggi anche

SALUGGIA. Incendio in allevamento di galline, tre persone in ospedale per il fumo

Un incendio di vaste proporzioni ha interessato oggi pomeriggio un allevamento di galline che si …

Sanità

TORINO. Sanità, record italiano di trapianti nel 2017

L’ospedale torinese delle Molinette ha il record in Italia nel 2017 per il numero di …