Home / Piemonte / Asti / ASTI. Favoreggiamento dell’immigrazione, un arresto
Arresto
arresto

ASTI. Favoreggiamento dell’immigrazione, un arresto

Faceva arrivare in Italia ragazze straniere per intrattenere i clienti di un night club di Sulmona (L’Aquila). Un 59enne di Aosta, ma risedente da anni ad Asti, è stato arrestato dai carabinieri della stazione piemontese su ordine della Procura della Repubblica presso la Corte di Appello aquilana per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Portato al carcere di Quarto, dovrà scontare una condanna definitiva di un anno e un mese di reclusione oltre al pagamento di una pena pecuniaria di 11 mila euro. La vicenda risale al 2003 e riguarda un presunto giro di prostituzione all’interno di un night di Sulmona, dove numerose ragazze straniere venivano costrette ad intrattenere i clienti del locale. Secondo l’accusa l’astigiano, insieme ad alcuni complici impegnati nel produrre false dichiarazioni di ospitalità e polizze fidejussorie per il permesso di soggiorno turistico, ha favorito l’ingresso illegale delle giovani ragazze straniere.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

CUNEO. Operaio muore in fabbrica, in Piemonte 61/a vittima

Un’altra vittima di incidenti sul lavoro nella provincia di Cuneo, la terza in 10 giorni, …

TORINO. Lavoro: presidio metalmeccanici e incontro col premier Conte

I lavoratori delle aziende in crisi del settore metalmeccanico il 22 ottobre alle 14, saranno …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *