Home / Piemonte / Asti / ASTI. Famiglia nomade accumula tesoro, sequestro 400mila euro beni

ASTI. Famiglia nomade accumula tesoro, sequestro 400mila euro beni

Due case, un appartamento, un terreno, quote societarie e otto veicoli, per un valore di circa 400 mila euro, sono stati confiscati a una famiglia di nomadi, da tempo residente ad Asti. L’operazione è stata portata a termine dalla guardia di finanza di Asti su indagini avviate nel 2016 dai carabinieri della Procura. Padre, madre e figlio sono stati sottoposti a misure cautelari, in carcere e ai domiciliari, per furti, truffe, rapine e sostituzione di persona. La famiglia movimentata molti soldi comprando e vendendo vetture e aveva gonfiato le dichiarazioni dei redditi. In una delle ville confiscate c’erano marmi e arredi preziosi. Si è trattato di un sequestro preventivo su beni appartenenti a soggetti ritenuti pericolosi e che si ritiene vivano di proventi delittuosi. Il patrimonio confiscato era sproporzionato al reddito dichiarato.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

IVREA. Stato Maggiore

IVREA. Booooom!!!! Bomba sul Carnevale. Gli ufficiali esclusi hanno fatto ricorso al Tar.

Avevano preannunciato di voler usare le vie legali e lo hanno fatto con un ricorso …

CASELLE. Avetta: “La Regione vuole finalmente occuparsene?”

“L’aeroporto di Caselle, secondo i dati di Fly Torino, ha registrato anche per il 2019, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *