Home / Piemonte / Asti / ASTI. Donne fatte prostituire ad Asti, arrestato uno dei ricercati
aeroporto di caselle

ASTI. Donne fatte prostituire ad Asti, arrestato uno dei ricercati

È stato arrestato all’aeroporto di Torino Caselle, in arrivo da Tirana, il 25enne albanese ricercato dalla polizia di Asti, poiché accusato di far parte di una banda che gestiva una decina di giovani donne, che faceva prostituire lungo corso Savona e corso Alessandria ad Asti. Le indagini dell’operazione chiamata ‘New generation’ erano partite nel 2016, dalle minacce di morte ricevute da alcune delle ragazze. L’attività investigativa della Sezione antiprostituzione della Squadra mobile della polizia di Asti aveva consentito di condividere con l’autorità giudiziaria “comprovati e circostanziati elementi probatori a carico di undici albanesi”, tutti ritenuti dediti al controllo, allo sfruttamento e al favoreggiamento della prostituzione di donne, di origine albanese, portate nell’Astigiano solo per assoggettarle e metterle in strada. Continua l’attività di ricerca di altri tre albanesi sfuggiti anch’essi alla cattura nel luglio 201

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Lanzo – Cassa integrazione, sì fino a 18 settimane, ma restano non poche incertezze interpretative

La ripartenza del sistema economico dopo il lungo lockdown stenta a decollare, soprattutto nelle aree …

SETTIMO T.SE. Prelievo Fidas per giovedì 4 giugno solo con prenotazione

La sezione Fidas donatori sangue ha fissato per giovedì 4 giugno una raccolta di sangue …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *