Home / Piemonte / Asti / ASTI. Cooperative sociali astigiane evadono Iva per 4,7 mln euro
Guardia di finanza
Guardia di finanza

ASTI. Cooperative sociali astigiane evadono Iva per 4,7 mln euro

Cooperative sociali astigiane avevano effettuato operazioni imponibili non fatturate e non dichiarate per oltre 32 milioni di euro, evadendo l’Iva per oltre 4,7 milioni di euro. Le ha scoperte il Nucleo di polizia tributaria della Guardia di finanza di Asti, nell’ambito delle attività di verifica finalizzate al contrasto dei fenomeni di evasione ed elusione fiscale del ‘terzo settore’. Le indagini hanno riguardato, in prevalenza, il sistema di fatturazione adottato dalle cooperative. Tre le persone segnalate all’autorità giudiziaria per violazioni alla normativa penaltributaria, in relazione alle ipotesi di reato di emissione ed utilizzo di fatture per operazioni inesistenti. “L’attività di vigilanza nei confronti dei soggetti operanti nel terzo settore – fanno sapere dal comando provinciale – rientra tra gli obiettivi strategici della Guardia di Finanza per l’anno 2016”.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

IVREA. L’Ordine chiuderà la porta al Generale Ceratti?

Ordine della Mugnaia off-limit per il generale Vincenzo Ceratti. La scorsa settimana l’assemblea degli iscritti …

IVREA. Battegazzorre: “Ecco la biblioteca che vorrebbe Adriano Olivetti”

Da quando nel giugno scorso l’avvocato Franca Vallino ha sbattuto la porta e s’è  dimessa …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *