Home / Piemonte / Asti / ASTI. Condannato per lesioni a moglie e figli, arrestato latitante

ASTI. Condannato per lesioni a moglie e figli, arrestato latitante

Latitante dopo una condanna a 4 anni e 6 mesi per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali, è stato rintracciato dai carabinieri e arrestato a Canelli (Asti). E’ un macedone di 44 anni, residente nel Cuneese. La moglie, 36 anni connazionale, lo aveva denunciato nel 2016, dopo oltre un anno di violenze e soprusi, quando l’uomo se ne era andato da casa e lei aveva trovato il coraggio di rivolgersi ai carabinieri. Il quarantenne aveva fatto perdere le sue tracce, ma al termine di una articolata attività investigativa dei militari, è stato rintracciato in un’azienda agricola vicino a Govone (Cuneo) e portato al carcere di Quarto (Asti).

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Lanzo – Cassa integrazione, sì fino a 18 settimane, ma restano non poche incertezze interpretative

La ripartenza del sistema economico dopo il lungo lockdown stenta a decollare, soprattutto nelle aree …

SETTIMO T.SE. Prelievo Fidas per giovedì 4 giugno solo con prenotazione

La sezione Fidas donatori sangue ha fissato per giovedì 4 giugno una raccolta di sangue …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *