Home / Italia / AOSTA. ‘Ndrangheta: Presidente Valle d’Aosta, mia totale estraneità

AOSTA. ‘Ndrangheta: Presidente Valle d’Aosta, mia totale estraneità

Il presidente della Regione autonoma Valle d’Aosta, Antonio Fosson, dichiara la propria “assoluta estraneità” riguardo a un suo presunto coinvolgimento nelle indagini riguardanti l’inchiesta sul condizionamento delle elezioni regionali del 2018 da parte della ‘ndrangheta. “Ho appreso dagli organi di informazione che, nell’ambito dell’udienza preliminare in corso al Tribunale di Torino, sarebbero stati prodotti atti nei quali si farebbe riferimento anche alla mia persona”, riferisce in una nota. “In proposito – aggiunge il presidente della Valle d’Aosta – manifesto la mia assoluta serenità e la fiducia nella Magistratura che non potrà che accertare la mia totale estraneità. A questo proposito dichiaro la mia assoluta estraneità. Ogni diversa valutazione sarà presa nel momento in cui sarà noto il contenuto degli atti”.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

LECCO. Vetrina rotta e svastica in un bar, choc nel Bresciano

Segnali inquietanti, rigurgiti di antisemitismo, manifestazioni di spregio contro le vittime della Shoah e di …

ROMA. Virus Cina: riunita task force al ministero, anche con Oms

E’ appena iniziata, al Ministero della Salute, una nuova riunione della task-force sul coronavirus. Tra …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *