Home / Attualità / ANCONA. Carabinieri recuperano opere arte trafugate in vendita a S.Benedetto
Carabinieri
Carabinieri

ANCONA. Carabinieri recuperano opere arte trafugate in vendita a S.Benedetto

I Carabinieri del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale restituiscono ai proprietari vari beni d’arte trafugati in Piemonte e posti in vendita a San Benedetto del Tronto (Ascoli Piceno). Un filo rosso lega dei furti di beni d’arte consumati in varie zone del Piemonte e un mercato antiquario delle Marche dove sono stati posti in vendita. I Carabinieri del Tpc di Ancona a seguito di complesse ed articolate attività di indagine hanno recuperato dipinti e sculture (del XVII e XVIII secolo) rubati in Chiese ed abitazioni private del Piemonte dal 2001 al 2015 e posti in vendita a San Benedetto del Tronto (AP). Ad alcuni beni per ostacolarne il riconoscimento erano state effettuate delle modifiche. L’attività investigativa è stata coordinata e diretta dalle Procure della Repubblica di Torino e Ascoli Piceno. Sono stati effettuati numerosi sequestri nelle Marche, in Emilia Romagna, Lombardia e nel Lazio.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

L’assessore regionale Andrea Tronzano riconosce il ruolo dell’informazione

“Aiutare il mondo dell’informazione e dell’editoria che nonostante il periodo del lockdown ha continuato con …

Dalle zucchine alla pummarola. L’estate della Senatora Virginia Tiraboschi

C’è Facebook ma c’è anche Instagram. Qui funziona così. Pubblichi una foto, la commenti e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *