Home / Piemonte / Alessandria / ALESSANDRIA. Terrorismo: foreign fighter arrestata, attesa la sentenza
Carabinieri
Carabinieri

ALESSANDRIA. Terrorismo: foreign fighter arrestata, attesa la sentenza

E’ attesa per oggi, in Corte d’Assise ad Alessandria, la sentenza nei confronti di Lara Bombonati, la foreign fighter italiana accusata di associazione con finalità di terrorismo. La 28enne – occhiali da vista, capelli scuri lunghi sciolti – è entrata in aula intorno alle 12,30 indossando pantaloni neri, giaccone marrone e maglione bordeaux. “Oggi si chiude un lungo dibattimento, dopo quasi un anno – commenta Lorenzo Repetti, difensore di Lara Bombonati – Gli accertamenti sulla mia assistita hanno evidenziato che soffre di disturbi della personalità. Auspichiamo che, indipendentemente dalla sentenza, sia curata in una struttura idonea”. Lara Bombonati era stata arrestata la notte tra il 24 e 25 giugno del 2017 a Tortona, nella casa della gemella Valentina. Senza fissa dimora, la Bombonati abitava tra la cittadina e la frazione di San Vito di Garbagna, sempre sulle colline tortonesi, dove c’è la casa estiva dei nonni materni. Aveva abbracciato la fede islamica e sposato Francesco Cascio – combattente italiano che risulterebbe morto ‘in battaglia’ – seguendolo poi in Turchia e Siria.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Palagiustizia

TORINO. La giustizia sotto casa, il Piemonte estende la rete

Si estende in Piemonte la rete degli ‘Uffici di Prossimità’, gli sportelli territoriali che offrono …

TORINO. Preleva da contro altrui, scoperto truffatore in banca

Spacciandosi per un altro era riuscito a farsi consegnare da una banca di Torino, nel …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *